Foto del giorno

Ro¦êda StenFoto: Marit Stigsdotter

“Röda Sten” (Sasso Rosso) a Göteborg è un mitico sasso la cui storia risale a mille anni fa, quando – secondo una tesi dello storico Bengt Holmström 1979 – costituiva un segnale di confine tra la Svezia e la Danimarca. Il sasso, situato sulla sponda sud del fiordo di Älvsborg, viene regolarmente dipinto di rosso ed è diventato un elemento caratteristico del paesaggio. Sulle sue origini ci sono varie teorie e leggende. Una tra le ipotesi più popolari racconta che, durante uno sbarco danese nella guerra contro gli svedesi, un’ufficiale svedese venne colpito a morte proprio sopra il sasso, tingendolo di rosso col suo sangue. Il “Röda Sten” ha dato nome a quella zona della città ed è ormai un’attrazione turistica.

Annunci